Chi è il tronista Marco Cartasegna

Tutto su Marco Cartasegna: vita privata e amori dell'ex tronista di uomini e donne. Nato a Milano si è laureato alla Bocconi, ora modello e imprenditore.

0
74
la vita privata e gli amori di Marco Cartasegna
Fonte: Instagram

Il nome completo dell’ex tronista di Uomini e Donne è Marco Andrea Cartasegna, arrivato nel programma per prendere il posto di Manuel Vallicella dopo la sua decisione di lasciare il trono. Marco si è sempre mostrato molto sicuro di sé forse anche grazie al suo passato da modello. Ma scopriamo qualcosa di più su chi è Marco Cartasegna.

Chi è Marco Cartasegna

Marco Cartasegna nasce a Milano nel 1991, si è laureato alla Bocconi in Economia aziendale e management ed ha conseguito a Madrid un master in Digital Business Management.

Negli anni si è lanciato anche nella professione di modello e influencer dividendosi fra la Spagna e l’Italia, diventando anche imprenditore e socio di una start up informatica.

Ma il successo è arrivato grazie alla sua partecipazione nel programma di Uomini e Donne di Maria De Filippi.

Gli amori di Marco Cartasegna

Quando Marco partecipa al programma di Maria di Filippi si descrive come un ragazzo serio e responsabile. Si è sempre mostrato molto solare e simpatico conquistando anche il pubblico dello studio e da casa.

Fra le prime puntate è sorta una certa antipatia tra lui e un altro tronista, Luca Onestini. Questo perché Cartasegna fin da subito ha mostrato un certo interesse per alcune corteggiatrici di Luca.

Alla fine del trono Marco scelse tra le corteggiatrici Federica Bennicà, una relazione che però finì presto una volta fuori dallo show televisivo. 

Successivamente si fidanza con Soleil Sorge, che aveva corteggiato all’interno del programma ma finì per scegliere il suo rivale Luca Onestini. La loro storia però inizia quando Soleil lascia Luca poco dopo che lui entra nella casa del Grande Fratello Vip. 

La relazione con Marco è proseguita a gonfie vele fino a quando nel 2018 la coppia decise di prendersi un periodo di pausa per poi separarsi in maniera definitiva.

Il suo discorso al Parlamento

Marco Cartasegna è conosciuto anche per i suoi video autoprodotti su Instagram dove si evince anche una grande passione per il calcio e la politica.

Recentemente è stato invitato al Palazzo di Montecitorio per parlare di un tema ormai sempre più importante come il cyberbullismo.

Invitato dall’onorevole Federica Zanella di Forza Italia al dibattito “il web 6 tu”, dedicato proprio alla lotta contro il cyberbullismo e la tutela dei minori sul web.

L’ex tronista si è detto lui stesso vittima di bullismo ed oggi chiede delle leggi più severe per eliminare dai social i cosiddetti leoni da tastiera, che si nascondono dietro profili fake.

Il suo racconto personale:

“LA COSA PIÙ EFFICACE È RACCONTARVI UN EPISODIO PERSONALE, VOLEVO ANCHE PARLARE DI UNA PROPOSTA DI LEGGE PERCHÉ ELIMINARE L’ANONIMATO ONLINE SAREBBE UN PASSO IMPORTANTE PER COMBATTERE IL CYBERBULLISMO. QUANDO SONO DIVENTATO UN PO’ FAMOSO, POTEVA SUCCEDERE CHE MI VENISSE HACKERATO IL TELEFONO E RUBATI I CONTENUTI. C’ERANO ANCHE CONTENUTI PRIVATI, HO QUASI 30 ANNI E HO AVUTO DIVERSE RELAZIONI. QUANDO HO CAPITO CHE QUEI CONTENUTI POTEVANO ESSERE DIFFUSI, NON MI SONO PREOCCUPATO PER ME MA HO PENSATO ALLE RAGAZZE, CHE LA LORO VITA SAREBBE STATA ROVINATA. HO MESSO TUTTO SU UNA CHIAVETTA USB, MA COMUNQUE SENTIVO CHE NON STAVO FACENDO QUALCOSA DI GIUSTO, CHE QUELLA CHIAVETTA POTEVA FINIRE DA QUALCHE PARTE. ALLORA HO PRESO A MARTELLATE LA CHIAVETTA USB. NON VI DICO DI ROMPERE I VOSTRI CELLULARI, MA SE AVETE FOTO PARTICOLARI CANCELLATELE PERCHÉ POTREBBERO DAVVERO CAMBIARE LA VOSTRA VITA O QUELLA DI ALTRE PERSONE.”




LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here