Tutto quello che volevi sapere sul sesso anale

Il sesso anale (e questo vale per tutte le pratiche sessuali) risulta piacevole solo se entrambi i partner lo desiderano. Pertanto non cedere mai alle insistenze del partner se non sei del tutto convinta.

0
50
Sesso Anale
Sesso anale: tutto quello che c'è da sapere.

Partiamo dal primo concetto fondamentale quando si parla di questo argomento: il sesso anale (e questo vale per tutte le pratiche sessuali) risulta piacevole solo se entrambi i partner lo desiderano. Pertanto non cedere mai alle insistenze del partner se non sei del tutto convinta.

Il sesso anale: fa male?

Se sei ben predisposta e rilassata, le possibilità che la penetrazione anale ti procuri dolore diminuiscono sensibilmente. Anche il tuo partner deve ovviamente fare la sua parte, cercando di essere il più delicato possibile.

Non dimenticate poi la lubrificazione, che può avvenire con gel apposito o con molta saliva.

Il sesso anale: fa godere?

Alcune donne sostengono di raggiungere con maggiore facilità orgasmi intensi con la penetrazione anale ma non sono sicuramente la maggioranza. Il consiglio è quello di abbinare alla coito la stimolazione clitoridea con le dita o con un sex-toys.

Il sesso anale: come prepararsi

La maggior parte delle donne alle prese con il sesso anale non accetta di buon grado che certe fuoriuscite sgradevoli siano viste e sentite dal partner.

Per limitare il più possibile il danno, puoi procedere preventivamente a un’accurata pulizia dell’intestino, attraverso un clistere. Ovviamente il consiglio è quello di non farsi troppe paranoie, perché è normale che qualche residuo fuoriesca, e poi ricordiamoci che l’altro sa bene “dove sta infilando” il suo arnese”!

Il sesso anale: i sex toys e plug facilitano la dilatazione

I sex toys e plug facilitano la dilazione e aumentano il piacere che si può provare a livello anale grazie alle loro forme, e quando la si desidera anche alla vibrazione. Sono giochi specifici che si differenziano dai massaggiatori o dai toys vaginali.

Sex Toys

La vagina ha una fine mentre il retto no, quindi tutto ciò che usiamo per penetrare l’ano deve avere un blocco che non permette il risucchio dei giochi all’interno del retto. Le catene e i Plug sono ottimi perché permettono di essere indossati durante i preliminari e di goderne durante il rapporto preparando e dilatando la zona per la successiva penetrazione.

Il sesso anale: ci sono rischi per la salute?

Con l’anale è sicuramente molto più facile contrattare malattie sessualmente trasmissibili rispetto al rapporto sessuale canonico. Con la penetrazione, le pareti dell’ano potrebbero lesionarsi: il sangue è sicuramente il principale veicolo di contagio di epatiti, HIV e malattie sessualmente trasmissibili.

Inoltre i batteri fecali possono entrare in contatto con la vagina e crearti non pochi disturbi, tra cui la fastidiosissima cistite!

Il consiglio è quindi sempre quello di usare il preservativo, avendo cura di scegliere un modello ben resistente!

Il sesso anale: come farlo!

Sesso anale, deve sempre far rima con coccole e lentezza, è questa la parola chiave per tutto.

L’ano è uno sfintere che attraversa il pavimento pelvico, complesso insieme di muscoli molto influenzato dalle emozioni. Ad esempio, quando siamo spaventati, sotto pressione, stressati, questa muscolatura si contrae in modo involontario, invece quando ci sentiamo al sicuro, siamo rilassati e tranquilli questa muscolatura lascia andare e si rilassa.

Per questo motivo la lentezza e l’ascolto sono fondamentali per una corretta dilatazione dell’ano che permetterà una piacevolissima penetrazione.

Il sesso anale inoltre, come anticipato da un forte piacevole, se ben praticato. La zona dell’ano è ricca di terminazioni nervose, e nel caso della donna, le pareti che separano il retto della vagina sono sottilissime. Sono molti infatti a sostenere che durante il sesso anale c’è una stimolazione indiretta del punto G.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here